ARTE A PARETE D’ARTISTA
A Dozza (Bo), nel 1989 Gaetano Pallozzi affresca una parete del pittoresco paese che dedica gli esterni delle abitazioni, del centro storico, all’arte e agli artisti provenienti da tutto il mondo. Alle pitture di autori che non hanno ricevuto riconoscimenti vengono di solito sovrapposti altri dipinti, perchè non c’è davvero più spazio su cui creare. Per Pallozzi, pittore sulmonese, questo non potrà mai accadere. In Vicolo Lorenzo Campeggi il suo dipinto campeggia da 20 anni. Il comune di Dozza, ospita con orgoglio, sulla parete di un vicolo delizioso, molto frequentato, pulito e illuminato, l’opera d’arte di un sulmonese Doc.

Annunci