Edizioni Isbn, pag. 228 (15,00 €)

E’  il libro-evento dell’anno Io Non Amo. L’autore del romanzo è Jacopo Lupi, un giovane e intraprendente scrittore di Sulmona alle prese con il personaggio del suo libro, con la vita e i problemi di tutti i giovani.  Un libro quasi autobiografico dove il protagonista-autore si confronta e scontra con la dura realtà delle  città moderna.  “Ho provato a raccontare la realtà delle grandi città, senza filtri e senza ipocrisia, realtà fatte di falsi bisogni, di apparenza e d’insoddisfazione, una realtà che descrive perfettamente l’attuale incapacità di farsi spazio, di una generazione che maschera le proprie incertezze con gli eccessi, le proprie debolezze con gli abusi” racconta lo scrittore. 

Personaggio del romanzo è Davis Reno che senza donne non sa stare, le usa come passatempo per alleviare i suoi malumori, ma allo stesso tempo è incapace di fare progetti e di vivere con la stessa compagna, un  giovane viziato dei nostri giorni, ambivalente. Ancorato alle abitudini e al tempo stesso motivato a far qualcosa di buono, di nuovo, di diverso, che rimanga negli anni. “Davis Sente dentro di se il peso del ricatto sociale: sa che nel momento in cui compirà un passo verso i suoi bisogni personali, sarà costretto a crescere e quindi a rinunciare alla vita spensierata e priva di responsabilità che conduce da anni _  parla del suo personaggio Jacopo Lupi, quasi descrivesse se stesso  _ La storia di Davis è dunque un percorso di sincerità nei confronti di se stesso, la descrizione di uno dei possibili passaggi dall’adolescenza all’età adulta.  Nel cuore di Davis si fa spazio una paura del tutto nuova e sconosciuta, un qualcosa che lo porterà a rimettere in discussione tutta la sua vita”. Comincia così l’avventuroso  viaggio del protagonista fuori e dentro di se alla ricerca della felicità. mt 

Annunci